Navigazione
Inizia / Download
Indice del forum
Sito Web
Guida al gioco
Notifiche
Links utili
Primi passi
Le Classi
Le Skills
Firme dinamiche
 
 
Messaggi senza risposta | Argomenti attivi Oggi è 29/02/2024, 10:44



Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
 Pasqua 2023: La Fava Di Cacao 
Autore Messaggio
Staff
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2017, 22:57
Messaggi: 190
Pasqua 2023: La Fava Di Cacao

Immagine

"Una Pasqua senza cioccolata."

Questa è la disperata paura di Keir, storico proprietario del forno di Moonglow. Il suo laboratorio per anni ha rifornito di uova di Cioccolato l'intero paese e oggi sta incontrando problemi con i suoi fornitori e qualche disagio in famiglia.

Keir condivide la professione con la moglie Melis e la figlia Helly. Mentre lui si occupa dei prodotti salati, la sua consorte è specializzata nel confezionamento e nella decorazione. L'esperta in prodotti dolciari è la figlia Helly, che da anni ha perfezionato la tecnica di lavorazione del Cioccolato viaggiando per il mondo alla ricerca delle migliori materie prime.

I suoi fornitori hanno deciso di non scambiare più le Fave di Cacao e la figlia Helly è scomparsa misteriosamente lasciando solo un messaggio a cui Keir non attribuisce credibilità.

A Moonglow Keir e sua moglie Melis, hanno bisogno di aiuto per non fermare la produzione di Cioccolato e indagare sulla scomparsa di Helly, una ragazza che si è sempre dimostrata responsabile e con profondi valori.


[GDR Off] [Quest Info] GDR ON, PvP OFF. Moonglow, Parlare con Melis per le Cioccolate, con Keir per Helly. Termine 11 aprile. Comando: [cioccolate


Come partecipare?

    [GDR OFF]

    Cioccolate (Quest primaria)

      Raggiungere la "Bottega del Buon Pane" a Moonglow e aiutare Melis producendo le tre varietà di Cioccolata: Fondente, Al Latte, Bianca. Per parlare con lei clic destro / Talk e per domandarle il tipo di Cioccolata di cui ha bisogno doppio clic.

      Per raccogliere le Fave di Cacao da terra, doppio clic.

      Comando: [cioccolate

      Il valore della skill Cooking non ha influenze.

    Helly

      Parlare con suo padre Keir per saperne di più.
      Indagare, cercare indizi fino a nuovi aggiornamenti.


    Non sono permesse automatizzazioni o Bot che giocano al posto del giocatore.

_________________
Immagine


02/04/2023, 20:15
Profilo WWW
Staff
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2017, 22:57
Messaggi: 190
Pasqua 2023: La Fava Di Cacao


L’iniziazione di Burubba Lo Sciamano

Immagine

Gli indizi rinvenuti parlavano chiaro: vesti abbandonate e un selvaggio capace di tradurre e parlare correttamente la lingua degli stranieri. La lettera era falsa e raccontava una realtà completamente distorta.

Helly aveva conquistato la fiducia dei Selvaggi scambiando le Fave di Cacao con oggetti preziosi per molto tempo, ma commise l’errore di mostrare loro come valorizzare i semi e trasformarli in Cioccolata. Si sentiva in qualche modo in debito e non voleva più nascondergli come lavorare le Fave di Cacao.

L’ingenuità e la sua onestà ebbero però un effetto contrario e avverso. I Selvaggi decisero di non scambiare più le loro Fave di Cacao e su di lei si posò l’attenzione di Burubba Lo Sciamano, grande capo dei Selvaggi.

Burubba non aveva dubbi, Helly doveva diventare parte della sua tribù e servire la sua gente, ma non alla pari, perché essendo straniera, avrebbe potuto a detta sua rubare ancora una volta i preziosi semi.

Fu svestita e le furono fatti indossare gli abiti decorativi della tribù dalle altre donne del villaggio. Fu inoltre profumata e preparata per la grande cerimonia che Burubba aveva indetto: sarebbe stata l’iniziazione della straniera che avrebbe servito la sua gente a vita.

Salva Helly, sconfiggi Burubba Lo Sciamano e i suoi Selvaggi prima che sia tardi.

    [GDR OFF]

    Sconfiggere Burubba, parlare con Helly e raccontare la propria avventura in GDR di seguito per ottenere il Bracciale Dello Sciamano. Il premio non è legato al numero di cioccolate e sarà consegnato alla fine della quest direttamente in banca. Respawn 30 minuti.


Premi produzione Cioccolate

    1° Classificato

      Fava di Cacao D'Oro.
      Helly La Selvaggia (NPC da compagnia, mortale).
      Una casa da mappa pagata.
      Premi in base alle Cioccolate.

    2° Classificato

      Fava di Cacao D'Argento.
      Burubba Lo Sciamano (NPC da compagnia, mortale).
      Specializzazione a scelta.
      Premi in base alle Cioccolate.

    3° Classificato

      Fava di Cacao Di Bronzo.
      Premi in base alle Cioccolate.

    ------------------------------

    1500 Cioccolate

      Due abilità 120.0 a scelta (1 PG dell'account).
      Cooking 100.0 (1 PG dell'account).
      La tradizionale candela di Pasqua.

    1250 Cioccolate

      Un'abilità 120.0 a scelta (1 PG dell'account).
      Un'abilità 100.0 a scelta (1 PG dell'account).
      Cooking 100.0 (1 PG dell'account).
      La tradizionale candela di Pasqua.

    1000 Cioccolate

      Un'abilità 115.0 a scelta (1 PG dell'account).
      Cooking 100.0 (1 PG dell'account).
      La tradizionale candela di Pasqua.

    750 Cioccolate

      Un'abilità 100.0 a scelta (1 PG dell'account).
      Cooking 75.0 (1 PG dell'account).
      La tradizionale candela di Pasqua.

    500 Cioccolate

      Un'abilità 100.0 a scelta (PG partecipante).
      Cooking 60.0 (1 PG dell'account).
      La tradizionale candela di Pasqua.

    250 Cioccolate

      +10.0 punti a scelta su un'abilità (PG partecipante).
      Cooking 60.0 (1 PG dell'account).
      La tradizionale candela di Pasqua.

    125 Cioccolate

      +5.0 punti a scelta su un'abilità (PG partecipante).
      Cooking 50.0 (1 PG dell'account).
      La tradizionale candela di Pasqua.

    60 Cioccolate

      +3.0 punti a scelta su un'abilità (PG partecipante).
      La tradizionale candela di Pasqua.

    30 Cioccolate

      La tradizionale candela di Pasqua.

    ------------------------------

    [GDR OFF]

    I premi sono generosi e alla portata di tutti.

    Si ricorda che il Bracciale Dello Sciamano si ottiene a prescindere dal numero di Cioccolate: basta sconfiggere Burubba e raccontare la propria storia in GDR.

    Se dovessero esserci desideri particolari, aprite una discussione in "Discussioni generali" e saranno valutate aggiunte/modifiche alla scaletta dei premi (se ragionevoli) fino a prima della conclusione.

    Si annuncia il ritiro dell'attuale quester come organizzatore di eventi. E' quindi da considerarsi un evento speciale questa Pasqua 2023, da affrontare come semplice passatempo e non come un'intensa competizione.

_________________
Immagine


06/04/2023, 20:43
Profilo WWW
Veterano
Avatar utente

Iscritto il: 28/06/2017, 7:32
Messaggi: 616
Mentre ero indaffarato a preparare le cioccolate alla locanda di Moonglow, parlando con gli altri occasionali mastri pasticceri di Sosaria, venimmo a conoscenza della storia di Helly. Saprete ormai che il vecchio Trez è un paladino delle belle giovinette, e sentire che cosa le stava accadendo mi fece diventare subito un cavaliere al suo servizio, senza però dirlo alla mia amata Sephrenia, sia mai che fraintendesse. Ordunque insieme ad un nutrito gruppo attaccammo il villaggio dei selvaggi, io presi la cosa sottogamba lo ammetto, e mi ritrovai per terra in poco tempo, fortunatamente Kaitlyn e Kajok mi aiutarono prontamente a rimettermi in sella, ma la battaglia si preannunciò assai dura. Il vecchio Pelio usava le sue evocazioni io e Kaitlyn i nostri archi, Grimon Galas e Kajok andavano di spada. Ogni tanto qualcuno cadeva, ma subito aveva un amico che lo aiutava. La battaglia infuriava fra le capanne dei selvaggi, quando arrivammo vicino ad un circolo di pietre e vedemmo la povera Helly con a fianco lo sciamano Barubba. Naturalmente non erano soli, erano circondati da selvaggi che subito si gettarono contro di noi. Con uno strattagemma riuscimmo a far uscire lo sciamano, e non senza fatica, riuscimmo a sconfiggerlo. La povera Helly stava nuda vicino all'altare, impaurita ed ancora tremante,ma da nobile cavaliere quale io sono, le misi il mio mantello della gilda degli HighLanders indosso per coprirla. La sua bellezza era notevole, capisco le brame di Barubba su di lei, e le promisi di riportarla a Moonglow dove era sempre stata benvoluta per i suoi principi morali. Al momento del commiato, ci abbracciammo e le misi in tasca un bigliettino dicendole che era un indirizzo al quale rivolgersi per un eventuale lavoro o per potermi ritrovare. Una volta salito sul mio Velenom, la salutai, e Helly mi ricambiò con un bacio simbolico, poi estrasse il bigliettino e vi lesse: "Da Rosa la miglior locandiera di Trinsic"

_________________
Immagine


06/04/2023, 22:08
Profilo
Newbie

Iscritto il: 02/11/2020, 19:05
Messaggi: 2
Era iniziata come una serata normale, la mia intenzione era di dare una mano a quel burbero di Keir, per la faccenda che oramai è sulle bocche di tutti: il rapimento della sua figlioletta Helly! e che resti tra noi: sicuramente è un rapimento! La conosco bene Helly, non se ne sarebbe mai andata da casa, soprattutto in questo periodo dell'anno che adora! è solita a prepararci le sue famose Uova Decorate di cioccolato (ci personalizza anche i regali di solito all'interno dell'uovo!)
Keir, il solito burbero bonaccione, non vuole credere a quel messaggio che ha trovato e crede sia tutta una mess'inscena che han fatto i ragazzi!

bhe, fatto sta che per aiutare la famiglia, mi sono messo a raccogliere le fave di cacao nel villaggio dei selvaggi.
ad un tratto mi son trovato in terra stordito, non ho visto nemmeno da che parte è arrivato il colpo, Pelio passa nei paraggi e viene a darmi una mano a rialzarmi da terra, ero frastornato, "che è successo?" "che succede?" questi Selvaggi erano sì, gelosi delle loro fave, ma non mi hanno mai trattato in quella maniera così violenta.
Intravedo Trez, che corre come un pazzo scoccando le sue frecce a due a due!
gli grido "che succede?" Trez indaffarato non mi sente
il vecchio saggio Pelio risponde qualcosa e nel casino riesco a captare "Sciamano....dobbiamo ucciderlo"

non capisco. seguo i ragazzi e noto Kaitlin che avanza verso lo Sciamano! una schiera di selvaggi soldati si muovono in fretta verso di noi e non hanno l'aria di offrirci una birra. Chiamo a me i miei due demoni che le arti magiche mi permettono di evocare dalle profondità e comincio ad aiutarle i miei amici.
Nel casino della battaglia, un triste fotogramma mi appare davanti agli occhi: Helly imprigionata e nuda con attorno tutti quei selvaggi. La rabbia mi fece uscir di senno e cercai di tenere il passo con gli altri senza perder terreno.
dopo un po' di alti e molti bassi (steso a terra) siamo riusciti a allontanare Barubba dai suoi perfidi seguaci! volevo vendicare quello che fa fatto a Helly.
il fuoco mi usciva dalle mani e lo scagliavo contro di lui, era già abbronzato ma volevo arrostirlo del tutto! Anche Grimond era con noi!
dopo poco si arrese, cadde finalmente a terra e riuscimmo a liberare Helly!
era visibilmente provata e la nostra vicinanza la fece arrossire, Kaitlin le allungò il suo mantello e tornammo a Moonglow

Spero solo che Helly dimentichi in fretta questa brutta vicenda e torni serenamente nel laboratorio a far felici tutti i ragazzi di Moonglow con le sue Uova!

Kajok

_________________
Immagine


06/04/2023, 22:10
Profilo
Junior
Avatar utente

Iscritto il: 28/12/2022, 23:57
Messaggi: 22
In quel di Sosaria, una giornata come le altre, Lady Kaitlyn si accingeva a fare approvigionamenti in città.
recatasi dal panettiere di fiducia nella città di moonglow, viene fermata dal panettiere Keir il quale gli
narrò la sfortunata vicenda della figlia scomparsa "Helly" e del suo presunto rapimento.
Lady Kaitlyn che usualmente non si lasciava coinvolgere in disgrazie altrui, questa volta, spinta dal fatto
che in passato anch'essa si trovò in una situazione simile, provò un senso di empatia con la giovane ragazza
e decise di partire alla ricerca della ragazza e di scoprire cosa le possa essere accaduto.
Cominciò l'investigazione partendo dall'ultimo posto dove poteva essere stata, quel villaggio di selvaggi
da dove usualmente andava a rifornirsi di materie prime per le ricette del forno di famiglia.
Arrivata al villaggio dei selvaggi, incontrò altri personaggi con il quale aveva affrontato altre avventure
in passato, si trattava del mago Pelio, Dei Guerrieri Kajok e Grimon Galas, e l'arciere Trez
intenti anch'essi a cercare le tracce della povera sventurata.
Durante le indagini, gli avventurieri vennero a scoprire che la giovane ragazza era stata soggiogata dall'oscuro
figuro di nome Burubba lo sciamano, un capo tribù del gruppo dei selvaggi, ci incamminammo verso una radura dove i selvaggi erano intenti nell'eseguire una qualsivoglia sorta di rituale nei confronti di Helly, non ci volle
molto affinchè i migliori guerrieri selvaggi ci notarono e senza alcuna esitazione infastiditi dalla nostra presenza
ci attaccarono, la battaglia fù cruenta, diverse furono le cadute da entrambe le fila, ma compatti e affiatati, aiutandosi l'un l'altro riuscimmo a isolare il malvagio burubba e porre fine alla sua vita, liberando finalmente la giovane Helly
Lady Kaitlyn presa da un senso di protezione verso la ragazza, la aiutò a coprirsi di fronte a cotanti guerriei uomini, preoccupata per la nomea di alcuni di essi nell'essere molto promiscui.
Riaccompagnata alla locale dei genitori, lady Kaitlyn si augurò che la ragazza dimenticasse questa brutta avventura e che vivesse una vita tranquilla da lì a venire.

_________________
Immagine


06/04/2023, 22:30
Profilo
Veterano

Iscritto il: 13/11/2020, 16:19
Messaggi: 204
Come ogni anno, nelle festività di Pasqua, non saltavo mai un viaggetto a Moonglow, presso il famoso forno di Keir, a deliziare il mio palato con il cioccolato più buono di tutta Sosaria.
Sono molto legato a questa famiglia... soprattutto a Melis, l'instancabile moglie di Keir e dell'incantevole figlia Helly... lo ammetto... me ne innamorai diversi anni fa.

Appena arrivai vidi la disperazione nello sguardo di Keir, e chiedendo il motivo di tale preoccupazione mi fece leggere una strana pergamena, scritta con una calligrafia alquanto inconsueta... quasi selvaggia oserei dire.

Il contenuto di questa lettera faceva trapelare una cosa alla quale non avrei mai creduto.... Helly avrebbe abbandonato la sua famiglia per seguire la sua "vita"

Mi sembrava assurdo.... mai e poi mai Helly avrebbe abbandonato i suoi genitori... men che meno durante un periodo così importante per loro dal punto di vista anche economico, con la vendita del loro delizioso cioccolato.

"Cosa posso fare per voi amici miei" esclamai...

La risposta di Melis mi lasciò mezzo sbalordito..... "mungi le vacche... va nella terra degli indigeni e raccogli le fave del cacao... tostale al forno... macinale nel pestello e mettiti all'opera che non possiamo perdere i nostri ordini, altrimenti dovremo chiudere bottega... e non ce lo possiamo permettere!!!"..... capivo che questa risposta era data più per cercare di non pensare alla scomparsa della figlia che per interessi reali, così iniziai a darmi da fare... e mentre ero fuori alle stalle a mungere le vacche per ricavarne il latte chiamai vicino a me Keir.

"Raccontami gli ultimi giorni amico mio".... fu così che mi raccontò che Helly si sentiva osservata negli ultimi periodi da alcuni selvaggi della tribù di Ilsheaner.

Così, dopo aver munto le mucche, partii alla volta di questo villaggio per raccogliere le fave ed allo stesso tempo cercare qualche indizio di Helly.

Sin da subito si respirava un'aria ostile.... la gente di queste terre, ridotta allo stato brado... è molta gelosa della propria terra, ed appena mi videro non esitarono ad attaccarmi... ma i loro equipaggiamenti, le loro armi, erano talmente rudimentali, che bastò il mio fido CuCazzu per spazzarli via.
Così... raccogliendo qua e la, mi imbattei in un ampio casolare... una chiazza di sangue per terra mi fece raggelare il sangue.... e guardando a destra e sinistra scorsi una corda che faceva salire sul tetto della capanna.

Dei Ridgeback squartati erano presenti in una cesta.... poco più in là uno strano simbolo a terra faceva mal presagire, ed in mezzo a questo simbolo di natura satanica rinvenni dei vestiti che chiaramente non appartenevano a nessuno delle persone presenti in quella tribù.... "sicuramente sono di Helly.... la cosa si mette male!!!" pensai tra me e me.

Non potevo dire una cosa del genere ai miei amici... li avrei uccisi.... così, con la scusa delle fave di cacao ritornai spesso al villaggio di Ilsheaner... del resto Melis era talmente presa dal lavoro da rendermi quasi uno schiavo (io che solitamente sono ovattato e incensato dalle mie donne, venivo comandato da questa donna così tenace)... "Servono fave del cacao!!!!! Ancora.... Ancora.... Ancoraaaaa".

Ma proprio stasera, tornando li, capii subito che c'era qualcosa di strano... i selvaggi erano aumentati di numero.... ed i loro migliori guerrieri era usciti allo scoperto... così, raccogliendo vicino al campo dei Ridgeback, a sud del villaggio, scorsi immediatamente un uomo vestito completamente di verde, con una strana maschera... era li con me la mia cara amica Kaitlyn, LA CATTIVA!!!
"Kait.... chi è quello?!?!?" gli chiesi.... e lei, dopo il suo solito ghigno fantastico mi disse si trattava dello sciamano Burubba

"Un momento..... Kait... guarda... ma quella è.... è HELLY!!!!" esclamai con gran stupore, in quanto alla mia vista ella si presentava completamente nuda!
E la sua espressione non era di chi si trovava li per propria scelta, ma era trattenuta con forza da alcuni selvaggi al cospetto dello sciamano.

Fu così che immediatamente buttammo a terra tutte le fave raccolte per lanciarci nello scontro... dovevamo assolutamente liberarla.

Ma mentre battagliavo mi resi conto che c'era stato un piccolo inconveniente durante il giorno..... già.... il mio potentissimo anello magico, capace di potenziare le mie abilità magiche, probabilmente durante l'incartamento delle uova di pasqua si sarà sfilato dal mio dito... e ciò mi rese inaspettatamente più debole, tant'è che di fronte ad un potente selvaggio rimasi stordito inesorabilmente.

Aprii gli occhi e vidi Kait che sogghignando mi risvegliò e mi aiutò a recuperare le mie forze.... ma superato questo momento non ci fu nulla che potè fermare la mia ira.

Lo sciamano cadde quasi immediatamente, e dietro a lui tutti gli altri selvaggi, uno dopo l'altro.

Avvicinatomi a Helly le offrii degli indumenti per ricoprirsi, non prima però di averla momentaneamente mangiata con gli occhi.... era stato un mio amore :P

Tornato al villaggio Keir era al settimo cielo.... mentre Melis gridando ci richiamava a lavorare, ma con tanto di occhi pieni di lacrime per la felicità della figlia ritrovata.

Keir... amico mio.... ho trovato tua figlia... l'ho salvata... sto lavorando anche per te.... ma tu ora gentilmente RITROVA IL MIO ANELLO.... altrimenti distruggo tutte le confezioni fino a quando non lo ritrovooooooooooooooooooo!!!!!!!!

_________________
Immagine


07/04/2023, 1:24
Profilo
Junior

Iscritto il: 30/04/2022, 10:21
Messaggi: 22
..."glielo dico subito, non sono bravo con la cioccolata, ma farò il possibile e l'impossibile se necessario per ritrovare sua figlia!"

Così lasciai il mastro cioccolataio di Moonglow, famoso in tutta Sosaria per il cioccolato e per la bellezza di sua figlia, alla ricerca di indizi per trovare la figlia sparita nel nulla.

Lei, Helly, era un anima nobile e libera, fin troppo tanto da essersi fidata fin troppo di quei selvaggi.

Ebbene si, era dedita alla sua famiglia tanto da girovagare ogni dove pur di poter aiutare a trovare gli ingredienti di miglior qualità per quel cioccolato tanto famoso quanto, in questo caso, pericoloso!

Era incappata nei migliori semi di cacao, coltivati però da selvaggi e stregoni che inizialmente sembravano collaborare non capendo fin in fondo il valore di quella pietanza... ma non durò molto!

L'innocenza di Helly fu tale da rivelare i segreti di cucina del padre fino a seminare nella mente dei selvaggi l'ingordigia di quei selvaggi.

Mentre stavo indagando presso la loro tribù, trovai l'accampamento vuoto, nessuno nella tribù era presente:
le capanne erano vuote ma un dettaglio mi spaventava, sul tetto della capanna più grande, sopra un simbolo arcaico erano presentii i vestiti della ragazza ma di lei nessun indizio.

Ad un certo punto il rombo di tamburi iniziò a squarciare l'aria, seguii quel suono e in un circolo di pietre trovai tutta la tribù riunita ed Helly nuda al centro legata ed immobilizzata

iniziai subito a suonare l'arpa calmando i più all'entrata del circolo, lascia libero l'hiryu che fu un ottima esca per l'altra parte di selvaggi e mi fiondai sullo stregone.

Cadde in fretta, liberai la bella Helly tremante e la adagiai sulla cavalcatura, salii dietro di lei e subito fummo a Moonglow lontano da quell'incubo.

La famiglia appena la vide le corse incontro e tutti scoppiarono in un pianto liberatorio per tutta quella paura di vissuta.

Grazie agli dei era andato tutto bene...


08/04/2023, 9:51
Profilo
Veterano

Iscritto il: 03/12/2017, 10:59
Messaggi: 327
...anche quest'anno l'appuntamento era a moonglow per la tradizionale festa della pasqua, Melis e il marito Keir erano diventati un punto di riferimento per adulti golosi e sopratutto per i più piccoli, la loro figlia si era da sempre distinta per la ricerca delle migliori fave di cacao con cui preparare la cioccolata in tutte le sue varianti e forme.
Giunto al forno però l'atmosfera non era la solita gioiosa e allegra, c'èra qualcosa nell'aria che non lasciava presagine nulla di buono, melis imprecava perchè era in terribile ritardo sulle commissioni, il marito aveva il viso sconvolto e rigirava tra le mani una lettera ripetendo in continuazione " non è possibile non è possibile".
Mi feci coraggio e gli chiesi cosa lo turbava così profondamente, mi fece leggere la lettera, rimasi sorpreso da quanto vi era scritto, sopratutto perchè avevo avuto modo di parlare con la figlia Helly e non sembrava assolutamente il tipo di ragazza che avrebbe fatto quanto era scritto nella missiva, avuto notizia di dove si recasse per l'acquisto del necessario per il negozio mi recai al villaggio dei selvaggi, sul posto vi erano già alcuni valorosi, l'arciera Kaytlin, il prode Trez, il giovane guerriero Grimmon, e il buon mago Maximillian, che si aggiravano tra le capanne con l'evidente intento di cercare la figlia di Melis e Keir, mi unii a loro ed inizia a fare il giro del villaggio, nulla nelle capanne ma giunti dove i selvaggi custodivano le loro calacature, notammo un folto gruppo che circondava la povera ragazza completamente ignuda e il loro sciamano Burubba che di fronte a Lei pronunciava formule astruse ed incomprensibili, in un attimo ci scagliammo contro il folto gruppo di selvaggi e dopo innumerevoli attacchi e ritirate strategiche riuscimmo ad avere la meglio, la povera Helly fu prontamente avvolta nel mantello datole dalla nobile Kaytlin e fù prontamente riaccompagnata, ancora sconvolta per la brutta avventura subita, a casa dai genitori, che non smettevano di ringraziare quanti si erano prodigati per salvarla.

_________________
Immagine


09/04/2023, 22:29
Profilo
Veterano

Iscritto il: 29/06/2017, 13:15
Messaggi: 236
Khan era tornato da qualche giorno nella sua casa di Moonglow, gliela aveva scelta e comprata il suo GM Eowin, un regalo molto prezioso perckè la casa era bellissima
e molto particolare. Lui si era limitato ad arredarla di mobili lussuosi,bauli sottratti a mostri del massimo livello e altre preziose cose, unico neo non ci aveva mai portato ne minerali, ne legname, ne reagenti per cui non era un luogo dove andare a lavorare, ma solo a riposarsi.
Quella mattina era intento a fare un pò di inventario per capire cosa portare quando il servo che aveva mandato in città a fare la spesa torno tutto trafelato e agitatissimo, tanto che era difficile capire cosa gli fosse capitato.
Non appena si fu calmato Khan capì che era successo qualcosa al proprietario del forno, la figlia era scomparsa e c'era chi diceva che fosse scappata e chi che fosse stata fatta prigioniera dai selavaggi dove si recava specie di questi tempi per procurarsi le fave di cacao per fare le cioccolata necessaria a fare le uova pasquali.Per cui c'erano due problemi aiutare la moglie a fare le cioccolate e ritrovare la ragazza. Khan valutò di esesre troppo vecchio per trovare da solo la ragazza, ma sicuramente non avrebbe avuto problemi a fare delle semplici cioccolate, non era forse un esperto nel fare pozioni di ogni tipo!
Grosso errore!! le cioccolate richieste per soddisfare i bisogni della cioccolataia erano estremamente complicate, necessitavano di molti ingredienti diversi e il tempo per realizzarle volava via.
Era in bottega quando arrivarono Lady Kaitlyn e Lord Antares anche loro impegnati a dare una mano a Melis e Keir e cosi parlando venne a sapere che loro avevano certezza che la ragazza fosse prigioniera di Burubba lo sciamano dei selvaggi e gli proposero di andare con loro per tentare di liberarla.
Dopo qualche incertezza Khan accettò l'invito e si precipitò con loro verso l'accampamento dei selvaggi. La fretta non è buona consigliera e arrivati sul posto Khan si accorse di non avere bende e pochissimi reagenti, per fortuna nello zaino trovò il suo flauto. Appena li videro i selvaggi li attaccarono , khan evocò un demone e lasciò libera la chimera e incominciò a suonare il flauto per bloccare i nemici con la sua musica, mentre i compagni li massacravano.
Lo scontro andò avanti per un pò e khan e la chimera ebbero più volte bisogno di cure da parte dei compagni. Poi finalmente si manifestò Burubba i tre lo attacarono simultaneamente, ma quella per khan fu l'ultima evocazione. I reagenti erano finiti e a lui non rimase altro che lanciare palle di fuoco e fulmini, che furono sufficienti a terminare lo scontro. Non rimase altro che trovare la ragazza che era poco lontano, liberarla e tornare a Moonglow.

_________________
Immagine


11/04/2023, 21:01
Profilo
Staff
Avatar utente

Iscritto il: 23/06/2017, 22:57
Messaggi: 190
Pasqua 2023: Risultati

Immagine


Keir e Melis hanno riabbracciato la figlia Helly e dal forno di Moonglow sono state prodotte abbastanza Cioccolate da garantire una dolce Pasqua a migliaia di persone. Tutti i partecipanti che hanno contribuito, non solo hanno provato in prima persona il duro lavoro di un cioccolataio, ma hanno anche imparato i meccanismi di un’arte che difficilmente dimenticheranno negli anni a venire.


    [GDR OFF]

    Consultando l'elenco dei premi in base al numero Cioccolate, scegliere i dettagli del proprio premio e inviare un messaggio privato (in game) a RitiroPremi con le specifiche: [pm RitiroPremi

    I primi tre classificati saranno contattati per i premi che non riguardano le cioccolate.

    Coloro che hanno sconfitto Burubba Lo Sciamano e raccontato in GDR la propria avventura, riceveranno il "Bracciale Delllo Sciamano" in banca.

    I premi possono essere ritirati fino al 20 aprile 2023.

_________________
Immagine


12/04/2023, 12:40
Profilo WWW
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Rispondi all’argomento   [ 10 messaggi ] 

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Copyright © 2017 Terre Incantate All Rights reserved. • Privacy Policy
Terre Incantate is an unofficial Ultima Online shard. Some images and content are
copyright Ultima Online © 2012 EA Games - Electronic Arts Inc.
This is an Ultima Online nonprofit project. Ultima Online is developed by Origin.